Attrezzatura per Videomaker: Consigli per gli acquisti

Il videomaking è un’arte che richiede una combinazione di passione, creatività e conoscenze tecniche per realizzare contenuti di alta qualità.

Tuttavia, la scelta degli strumenti giusti può fare la differenza tra produrre video mediocri o di alto livello professionale.

Se sei intenzionato a intraprendere la carriera di videomaker sei nel posto giusto: in questo articolo, ti porteremo alla scoperta dell’attrezzatura che non può mancare nel tuo kit professionale, per realizzare contenuti di qualità.

I migliori strumenti per realizzare video professionali: attrezzatura base

Abbiamo visto come realizzare buoni video spendendo poco. Oggi vediamo invece come organizzarsi con l’artiglieria pesante. 😁

Come puoi immaginare, la professione del videomaker richiede una varietà di strumenti davvero ampia. Per semplicità, in questa guida procederemo definendo prima l’attrezzatura base, per poi procedere con tutto ciò che è opzionale ma può davvero incidere sulla qualità dei tuoi prodotti, finendo con qualche buon consiglio legato al montaggio video.

Iniziamo dunque con gli strumenti fondamentali.

Se c’è qualcosa di cui un videomaker non può assolutamente fare a meno è un’ottima fotocamera, un buon obiettivo, dei filtri, una scheda di memoria performante e un treppiede video. Analizziamone insieme le caratteristiche.

Fotocamera mirrorless

Tra i vari tipi di fotocamere, le mirrorless stanno rapidamente emergendo come la scelta preferita per i videomaker.

Ciò è dovuto al fatto che le case produttrici come Sony, Panasonic, Canon, Nikon e Fujifilm stanno investendo sempre di più in questa tecnologia, portando i propri prodotti a un rapido sviluppo con sistemi sempre più all’avanguardia per la realizzazione di video.

A parità di prezzo, una mirrorless può offrire una qualità notevolmente superiore rispetto ad una videocamera o a una reflex. Infatti, una fotocamera di questo tipo può essere acquistata mediamente con 1.500 €.

Oltre a questo, le mirrorless richiedono più attenzione e cura nel loro utilizzo, il che aiuta i videomaker a sviluppare rapidamente tutte le abilità e le competenze necessarie per trarne ottimi risultati.

Infine, le fotocamere mirrorless sono molto più portabili e dinamiche rispetto alle altre opzioni. In definitiva, se stai iniziando a fare il videomaker, la mirrorless è la scelta perfetta per te.

Vediamo tre ottimi modelli disponibili online:

Nikon Z6II +24/200 f/4-6.3 VR Fotocamera Mirrorless Full Frame, CMOS FX da 24.5 MP, 273 Punti AF, Mirino OLED da 3.690k Punti Quad VGA, 4K, LCD 3.2", Nero, [Nital Card: 4 Anni di Garanzia]
  • L’ampia baionetta Z-Mount e il sensore a pieno formato da 24.5 MP consentono di ottenere immagini dettagliate e pulite in tutta la vasta gamma di sensibilità ISO
  • Scatta foto a piena risoluzione fino a 14 fps con AF/AE completo; cattura fino a 200 JPEG o 124 immagini RAW senza compressione a 12 bit in sequenza continua
  • Due processori raddoppiano la potenza a disposizione per qualsiasi elemento, dall’AF alla capacità del buffer; le prestazioni sono perfette, sia che si tratti di filmati o di fotografie
  • Capacità di adattamento a qualsiasi flusso di lavoro; puoi utilizzare le card SD UHS-II in uno slot e le card XQD o le ultime card CFexpress ultra-veloci nell’altro
  • Cattura sequenze video più nitide e pulite con una gamma dinamica più ampia. È disponibile L’AF con rilevamento occhi Eye AF e l’AF con rilevamento animali durante la ripresa di filmati

Considerata da molti la più performante mirrorless in circolazione, registra video in HD 4K UHD 30p ed è in grado di operare sfruttando per intero la superficie del sensore in formato FX, con l’opzione di passaggio in DX.

Nikon Kit fotocamera mirrorless Z5 + Z 24-50mm (AF ibrido a 273 punti, stabilizzazione ottica dell'immagine in-body a 5 assi, film 4K, slot per schede doppie) VOA040K001
  • Straordinaria qualità dell'immagine Nikon Z: supporto Nikon Z ultra ampio, potente processore EXPEED 6 e sensore CMOS full-frame da 24,3 MP con gamma ISO 100-51200.
  • Piccolo kit, grande impatto: il super portatile NIKKOR Z 24-50mm f/4-6.3 è incluso nel kit fotocamera core Z 5 + obiettivo.
  • AF ibrido a 273 punti: offre una messa a fuoco fluida, veloce e precisa su tutto l'inquadratura. Eye-Detection AF si blocca sugli occhi per ritratti perfetti di persone. Animal-Detection AF fa lo stesso per cani e gatti.
  • Mirino elettronico 3690k-dot ultra nitido: l'EVF ad alta definizione non lascia nulla fuori dall'inquadratura. Le impostazioni chiave come l'esposizione, l'ISO e il bilanciamento del bianco vengono applicate in tempo reale.
  • Resistente ma leggero: il corpo in lega di magnesio è sigillato per tenere fuori polvere e umidità.

La proverbiale solidità del brand, il sensore full-frame da 24,3 MP per immagini di alta qualità, la funzionalità di messa a fuoco veloce e la registrazione video in 4K e Full HD fanno di questo strumento un’opzione ideale per videomaker professionisti.

Offerta
Panasonic Lumix DC-S5E-K Fotocamera Full Frame Mirrorless, Sensore CMOS Full Frame 24.2MP ISO Dual Native, Dual Image Stabilizer 5 Assi, Video 10bit 60/50p, Mirino LVF OLED, Nero
  • Eccellente qualità dell'immagine: sensore CMOS da 24 MP, 96 MP HighRes-Shot.
  • Stabilizzatore d'immagine d'alta qualita: sistema Dual Image Stabilizer 2 a 5 assi
  • Perfetta per content creator: registrazione video 4K 60p 4:2:0 10 bit , 4K 30p 4:2:2 10 bit oltre a 4K 8bit senza limitazioni di durata
  • Tecnologia di messa a fuoco avanzata che offre tutti i vantaggi del sistema AF a contrasto con prestazioni di rilevamento all'avanguardia
  • Display orientabile LCD da 3" e mirino LVF OLED

Si tratta di una fotocamera mirrorless full-frame leggera e compatta, con sensore CMOS da 24,2 MP per immagini dettagliate, registrazione video in 4K a 60 fps e funzionalità di messa a fuoco automatica veloce e precisa.

Obiettivo professionale

Per i videomaker che cercano il massimo della qualità e della versatilità, la scelta dell’obiettivo giusto può fare la differenza. Durante l’acquisto, è importante considerare la marca della fotocamera e la dimensione del suo sensore, affinché l’attacco sia compatibile.

Per quanto riguarda le caratteristiche pratiche, un obiettivo zoom tuttofare con un range focale appropriato può essere una scelta ideale. Per riprendere paesaggi sono preferibili le focali minori, mentre per soggetti lontani è meglio optare per un teleobiettivo.

Infine, è importante considerare l’apertura del diaframma: valori come F2.8 o inferiori garantiscono una qualità superiore, mentre è preferibile evitare valori più elevati.

Ecco due ottimi modelli disponibili online:

Il Sony FE 24-70mm f/2.8 GM.

Si tratta di uno dei migliori obiettivi per video dedicati alla Sony Alpha mirrorless full frame, grazie alla sua gamma focale versatile e alla qualità d’immagine eccezionale. L’ampia apertura del diaframma a f/2.8 su tutte le focali lo rende ideale per le riprese in condizioni di scarsa luminosità.

Nikon Obiettivo Nikkor AF-S 24-70 mm, F/2.8E ED VR, Nero [Versione EU]
  • Zoom standard f/2.8 professionale: portata della lunghezza focale di 24–70 mm (equivalente in formato DX: 36–105 mm)
  • Luminosa apertura f/2.8: assicura prestazioni alte in situazioni di scarsa illuminazione
  • Garantisce alti livelli di chiarezza e contrasto in tutto il fotogramma
  • Schema ottico avanzato: include la lente asferica in vetro ED, tre lenti asferiche, due lenti in vetro ED e un elemento HRI
  • Trattamento Nano Crystal Coat: riduce in modo significativo l'immagine fantasma e la luce parassita per una maggiore chiarezza dell'immagine

È un obiettivo professionale di alta qualità adatto alle fotocamere Nikon, perfetto per ottenere riprese di livello cinematografico grazie alla sua ampia apertura f/2.8 e alla tecnologia di stabilizzazione interna VR. L’anello della messa a fuoco è molto morbido e reattivo, rendendo questo obiettivo ideale sia per l’utilizzo manuale che automatico.

Filtri per obiettivi

I filtri per obiettivi sono molto importanti per produrre video di alta qualità.

Ad esempio, i filtri ND o GND possono essere utilizzati per ridurre la quantità di luce che entra nell’obiettivo e ottenere una corretta esposizione in condizioni di forte luminosità, mentre i filtri polarizzatori possono migliorare la saturazione dei colori e ridurre i riflessi su superfici come l’acqua o il vetro.

È importante acquistare filtri della giusta dimensione rispetto all’obiettivo, così da evitare la distorsione dei colori o dell’immagine stessa.

Infine, i filtri UV sono particolarmente utili per proteggere la lente dell’obiettivo da graffi, urti e polvere; quindi, non vanno sottovalutati in fase di acquisto.

Ecco due ottimi prodotti:

Hoya PRO ND 8 55 mm Filtro
  • Due punti di riduzione equivalenti a una densità specifica di 0.6
  • Tecnología ACCU-ND per un equilibrio neutro del colore
  • Per la fotografia e video digitali di alta definizione
  • L'anello in alluminio a basso profilo evita la vignettatura
  • HOYA (Autore)

Il filtro Hoya PRO ND 8 da 55 mm è un’ottima scelta per i videomaker che desiderano limitare l’ingresso di luce in situazioni di forte luminosità. Questo filtro ND 8 controlla efficacemente l’esposizione, garantendo immagini nitide. Inoltre, è realizzato con materiali di alta qualità e un rivestimento multistrato.

Gobe - Filtro per obiettivi ND variabile 77 mm (1Peak)
  • GOBE ADESSO È URTH | Abbiamo cambiato nome per riflettere meglio ciò che ci impegniamo a proteggere. Per trovare il prodotto equivalente Urth, cerca il codice B088C3925N
  • VERSATILE | Anello rotante per selezionare valori tra ND2 e ND400 per un'ottima versatilità in situazioni di luce variabile. Riduce il passaggio di luce da 1 a 8,66 f-stop senza influire sul bilanciamento del colore. Ottimo per la fotografia di paesaggi e l'acquisizione di video.
  • GOBE 1PEAK | Il vetro ottico giapponese di alta qualità con nano-rivestimento a 8 strati garantisce un bilanciamento del colore neutro, riduce il riflesso dell'obiettivo ed elimina l'effetto fantasma. Coperto dalla nostra garanzia a vita.
  • CONTROLLO DELLA LUMINOSITÀ VARIABILE| La riduzione della luminosità variabile elimina le immagini sbiadite e consente l'utilizzo di tecniche di esposizione prolungata e motion blur in condizioni di luce variabile: permette di utilizzare velocità dell'otturatore lente e aperture molto ampie senza sovraesposizione delle immagini.
  • CONSIDERAZIONI | Questo filtro con valore ND variabile non è raccomandato per l'uso con obiettivi grandangolari e teleobiettivi. Nota: non ruotare oltre il segno MAX sull'anello per evitare effetti indesiderati. Con questo filtro è necessario utilizzare un copriobiettivo o un paraluce più grandi.

Il filtro Gobe ND variabile 77 mm è un filtro a densità neutra regolabile che consente di controllare la quantità di luce che entra nell’obiettivo per ottenere il giusto effetto di esposizione. È realizzato con vetro ottico giapponese di alta qualità e con un rivestimento antiriflesso a 16 strati per ridurre i riflessi indesiderati.

Scheda di memoria

Le schede di memoria sono essenziali per registrare i video prodotti con la fotocamera. È importante scegliere la scheda di memoria giusta in base alle specifiche del tuo dispositivo e alle tue esigenze di registrazione.

In generale, ci sono due fattori cruciali da tenere in considerazione: la capacità e la velocità.

La capacità della scheda indica quanti dati può contenere. Per i video ad alta risoluzione, come quelli in 4K o in slow-motion, è consigliabile sceglierne una con una capienza di almeno 16 GB.

Esistono diverse opzioni di schede di memoria disponibili sul mercato:

  • Schede SD, SDHC e SDXC: sono le più utilizzate e diffuse. Le SDHC hanno una capacità di archiviazione che varia da 4 a 32 GB, mentre le SDXC possono arrivare a 128 GB o più.
  • Schede micro-SD: sono una variante più piccola delle schede SD e sono utilizzate per attrezzature come droni e action-cam.
  • Schede CF: sono più grandi delle schede SD e sono destinate a fotocamere di fascia più alta

La velocità di scrittura è l’altro fattore da considerare quando si valuta una scheda di memoria. Questo indica la rapidità con cui i dati vengono memorizzati. Per le fotocamere moderne, è importante scegliere opzioni che garantiscano una velocità di almeno 10 MB/s.

Offerta
SanDisk Ultra 32GB SDHC Memory Card, Up to 120 MB/s, Class 10, UHS-I, V10
  • Veloce ed offre un'ottima prestazione di registrazione video per catturare i ricordi all'istante
  • Ampio spazio di archiviazione
  • Impermeabile, antiurto, a prova di raggi X e resistente alla temperatura
  • Compatibile con il lettore di schede SanDisk SD UHS-I

È una scheda di memoria ideale per i videomaker che registrano video in alta qualità. Con una velocità di lettura fino a 120 MB/s e una classe di velocità 10, questa scheda garantisce una registrazione fluida e senza interruzioni. Inoltre, la compatibilità con lo standard UHS-I e la certificazione V10 la rendono una scelta affidabile e performante.

Treppiede video

Il treppiede video è uno strumento fondamentale per ogni videomaker, soprattutto alle prime armi. Grazie alla sua stabilità, permette di eseguire movimenti fluidi e di migliorare l’inquadratura.

Quando si sceglie il treppiede, è importante considerare il peso massimo indicato dal produttore, affinché sia superiore a quello della fotocamera. Inoltre, i materiali di costruzione devono essere solidi, per una completa stabilità.

Ecco due ottime opzioni di acquisto:

Manfrotto Befree Live Twist, Treppiede Video da Viaggio in Alluminio con Chiusure Twist, Treppiede per Fotocamera Mirrorless, Reflex, Videocamera, Accessori Fotografici e Video
  • PORTATILE: Intuitivo e facile da usare; questo treppiede da viaggio è pratico, caratterizzato da un setup facile e veloce ed è estremamente facile da trasportare
  • ABBINABILE: Befree Live è ideale per registrazioni video con fotocamere reflex e mirrorless o con videocamere di piccole dimensioni, può, infatti, sostenere fino a 4 kg di attrezzatura
  • COMPATTO: L’esclusivo sistema di bloccaggio M-Lock presenta chiusure twist lock, essendo così privo di parti sporgenti per un trasporto estremamente facile quando richiuso
  • VERSATILE: Permette di cambiare prospettiva e altezza del treppiede senza perdere la messa a fuoco della fotocamera e di regolare le gambe del treppiede separatamente per massima libertà di ripresa
  • COMPLETO: La testa fluida di Befree Live garantisce movimenti straordinariamente scorrevoli grazie al sistema fluido degli assi pan e tilt

Si tratta di un treppiede video da viaggio, leggero e compatto, dotato di gambe pieghevoli. Ideale per videomaker che devono spostarsi spesso e girare in esterna. Offre un’ottima stabilità e precisione nei movimenti.

Video Tripod System, Cayer BV30L 72 pollici - Treppiede in tubo doppio di alluminio per impieghi gravosi professionale, testina fluido K3, caricamento massimo 13,2 lb, camcorder DSLR
  • - Supportando fino a 13,2 LB, questo treppiede per impieghi gravosi è progettato per videocamere DSLR e fotocamere con obiettivi intercambiabili
  • - Fluid Head è dotato di contrappeso preimpostato, trascinamento del fluido fisso sia negli assi di panoramica che di inclinazione, offre una panoramica a 360° e un'inclinazione di +90° / -70°; La base piatta integrata con filettatura da 3/8"-16 rende la testa versatile per la maggior parte dei treppiedi, slider, jib o gru
  • - Questo kit treppiede a testa fluida include due piastre a sgancio rapido; ciascuno viene fornito con una vite da 1/4"-20 e una vite da 3/8"-16, offre una gamma di scorrimento di +20/-25 mm
  • - Dotato di fibbie in gomma di bloccaggio, questo treppiede video a 2 stadi con una ciotola incorporata da 75 mm; lo spargitore di livello intermedio fornisce una maggiore stabilità tenendo le gambe del treppiede della fotocamera in posizione bloccata
  • - Capacità di carico di 13,2 libbre | Intervallo di altezza da 33" a 72" | Angolo di inclinazione +90° / -70° | Panoramica a 360° | Diametro sfera 75 mm | Borsa da trasporto | Testa fluida | Gamba del treppiede della videocamera | 2 pezzi di piastre a sgancio rapido

Il sistema di treppiede video Cayer BV30L è progettato per supportare attrezzature di ripresa fino a 6 kg e raggiunge un’altezza massima di 72 pollici. Dispone di una testa girevole a 360 gradi con un sistema di contrappeso e una comoda borsa per il trasporto.

Ora che hai scoperto quali sono gli strumenti indispensabili per affrontare la carriera di videomaker vediamo insieme l’attrezzatura opzionale.

Se hai bisogno di un Videomaker Milano allora non posso fare altro che consigliarti i professionisti di Videozone.

Attrezzature opzionali per videomaker professionisti

Se sei un videomaker professionista e vuoi migliorare la qualità dei tuoi video, ci sono alcune attrezzature opzionali che possono fare la differenza. In questa categoria troviamo microfoni, gimbal, monitor esterni, rig, cage e follow focus.

Il microfono esterno è fondamentale per acquisire un audio di alta qualità. I microfoni dinamici possono essere utilizzati in studio o in situazioni live, mentre il microfono shotgun è ideale per catturare l’audio in eventi o backstage.

Il microfono lavalier è perfetto per le interviste, mentre i microfoni direzionali o panoramici permettono di acquisire l’audio da una fonte principale o da tutte le direzioni di provenienza.

Il gimbal, o stabilizzatore, è un supporto sul quale va montata la fotocamera che permette di ottenere movimenti fluidi e creativi.

È importante bilanciarlo prima dell’utilizzo e utilizzarlo con ottiche grandangolari o campi medi. Lo slider è un supporto composto da un binario e una slitta che supporta la fotocamera e permette di compiere carrellate.

Il monitor esterno è essenziale per valutare con precisione colori, luci ed ombre e rendere più semplice la messa a fuoco. È più grande dei monitor integrati nelle fotocamere e consente di valutare meglio la composizione e l’inquadratura.

I migliori strumenti per montaggio video

Per il montaggio video professionale, non basta avere solo un computer potente, ma è anche necessario possedere un software di editing adeguato.

Esistono molti programmi sul mercato che offrono diverse funzionalità. I più gettonati sono Adobe Premiere Pro, Final Cut Pro X e DaVinci Resolve.

Questi software presentano una vasta gamma di strumenti, tra cui editing audio, effetti speciali, correzione colore e molto altro ancora. Tuttavia, per sfruttarli al meglio, è necessario dedicare del tempo per imparare come utilizzarli correttamente.

Inoltre, esistono anche altri servizi utili per il montaggio video, come ad esempio le librerie audio e video, dove puoi trovare suoni, musiche e clip video di alta qualità da utilizzare nei tuoi progetti. Alcuni esempi di librerie audio/video sono Artlist, Epidemic Sound, Shutterstock e Pond5.

In questo articolo, hai scoperto con noi tutti i migliori strumenti che non possono assolutamente mancare nel kit professionale di un vero videomaker.

Seguendo i nostri consigli, potrai dare vita a ottimi video e pubblicarli su un canale YouTube performante, che ti permetterà di monetizzare la tua passione.

Per conoscere trucchi e segreti di questa piattaforma, ti consigliamo un corso di alto livello: Video Empire, con video tutorial completi e fruibili anche da mobile.

Ora tocca a te, sei pronto per diventare un videomaker di successo!

Written by Christian Salerno (Krikko)
Musicista di professione ma appassionato ed esperto di Internet Marketing. Dal 2009 porto avanti Business online su diverse nicchie e in questo blog condivido la mia esperienza. Fondatore di PensionedaRe.com, il percorso di formazione per l'indipendenza economica.