Browse By

Andare in Pensione a 40 Anni

Ben ritrovato! Sono Christian Salerno, alias Krikko, sono un musicista che anni fa si è rotto le scatole di fare la fame come tutti i musicisti ed ha cercato e trovato delle alternative nel mondo dell’online.

Oggi ti darò tutta la mia esperienza su Come andare in Pensione molto prima del solito.

Ma cos’è esattamente la pensione?

La pensione è quell’entrata costante che ti viene accreditata anche se non lavori.

Ad esempio un anziano andato in pensione, anche se non lavora, ogni mese si vede accreditati €1600 (cifra a caso) sul suo conto.

Ma siamo sicuri che questa situazione si può creare solo aspettando la vecchiaia e lavorando tanti anni per costruire la nostra pensione? È davvero l’unico modo?

Risposta Negativa. Amico mio, ci sono altri modi decisamente più rapidi che aspettare i 65 anni e decisamente meno faticosi rispetto al lavorare 40 anni di vita per avere una misera pensione dallo stato.

Di cose sto parlando? Di entrate passive (o entrate automatiche). Sono quelle entrate che entrano a prescindere dal tempo che dedichi loro.

Ti faccio un esempio di entrata attiva ed entrata passiva, in modo da essere sicuri di intenderci.

Mettiamo il caso di un Personal trainer che lavora 7 ore al giorno per guadagnare €2500 al mese. Mi segui? Bene, quel Personal Trainer se lavora, guadagna. Se non lavora e se ne sta a casa, non guadagna. Semplice, vero?

Ora mettiamo caso che questo stesso Personal Trainer scriva un libro e lo pubblichi: “Come mettersi in forma dopo Natale”. Cosa cambia in questo caso?

Partendo dal lato negativo, questo personal trainer dovrà mettersi tutti i giorni almeno 1 ora al giorno a scrivere questo libro e nessuno gli darà un solo euro.

Anzi, questo personal trainer non avrà neanche la certezza che pubblicato il libro questo gli frutterà qualcosa.

Dov’è il lato positivo in tutto questo? Ovviamente questo è un attivo che gli genererà entrate automatiche. Il libro, una volta pubblicato, gli genererà dei soldi ogni mese anche se lui smettesse di lavorare.

Immaginiamo che lui stia dormendo e che un cliente a mezzanotte vada su Amazon e acquista il suo libro. Ecco il miracolo: al Personal Trainer entreranno dei soldi mentre lui dorme!

Oppure, esageriamo!! Questo Personal Trainer se ne va 15 giorni in vacanza per rilassarsi. Ovviamente nel frattempo altre persone interessate all’argomento acquisteranno il suo libro. Quindi, al suo ritorno, lui troverà un bonifico derivante dalle vendite del suo libro.

Anche se lui è appena tornato dalle vacanze e non ha fatto un bel niente.

Ecco, ti presento questo tipo di entrata. È un attivo che genera un’entrata passiva (automatica)

Riepilogando:

  • Lavoro attivo: Uso il mio tempo per generare soldi (entrata attiva).
  • Lavoro Passivo: il mio prodotto genera delle entrate automatiche (entrata passiva).

“Wow Chrì, ma è così semplice e nessuno lo fa?”

Devi sapere che fino ad oggi non era affatto facile generare entrate automatiche e slegate dal tuo tempo. In fondo, prima dell’esplosione di internet, quali erano i modi?

  • Comprare una casa e metterla in affitto (investimento dai €100.000 in su);
  • Investire in borsa e guadagnare dai dividendi (investimento dai €50.000 in su);
  • Comprare un negozio ed assumere dipendenti (investimento dai €50.000 in su);

Come puoi vedere, le barriere di ingresso erano decisamente alte. Poteva diventare ricco solo chi aveva un’enorme quantità di denaro da investire.

Ad oggi non è più così. Il mondo è cambiato radicalmente, per nostra fortuna.

Pensa solo che oggi l’85% dei milionari sono di prima generazione. Questo vuol dire che si sono fatti da sé, senza un patrimonio milionario alle spalle.

Quindi vuol dire che esistono molti modi per creare ricchezza oggi. Tutto questo grazie all’online.

Ma voglio farti due esempi, per essere concreti e realistici.

Libri su Amazon

Riprendendo l’esempio del personal trainer, oggi tutti possono scrivere un libro e pubblicarlo su Amazon. Esatto, il più grande negozio al mondo offre questa opportunità a tutti. Non fa distinzioni né favoreggiamenti.

Anche tu puoi farlo.

Canale Youtube

Sai che anche il canale Youtube genera entrate automatiche?

Sì, perché Youtube ha capito tempo fa che i creator (coloro che fanno i video) danno linfa vitale a Youtube stesso. Senza i creator non potrebbe vivere.

Quindi ha ben deciso di dividere le sue entrate (derivanti dalle pubblicità) con i creator.

In che modo il canale è un’entrata slegata dal mio tempo? Immagina ora se io, mentre sto scrivendo questo articolo, qualche centinaio di persone sta guardando i miei video.

Guardando i miei video e le pubblicità che compaiono, Youtube sta guadagnando. E se Youtube guadagna, una parte va al creatore del contenuto (in questo caso io). Sì, anche in questo preciso istante sto guadagnando.

Quindi, cosa aspetti a creare delle entrate automatiche che ti permetteranno di essere libero e goderti il tuo tempo?

Anche tu puoi farlo qui.

“La fai facile Chrì. Potrei fare un libro che non vende, o fare un canale Youtube che nessuno guarda!”

Ed hai ragione, lo ammetto. Per arrivare a fare libri che vendono (anche €400 in un mese) ed avere un canale Youtube di successo (ho 3 canali Youtube di successo), ci ho messo un’eternità.

Ho fatto errori, ho investito 10 anni della mia vita, ho speso migliaia di euro per imparare alcune cose. E ad oggi sono quello che sono grazie alla mia esperienza. Ma non sono qui per parlare di cosa faccio io, bensì di quello che puoi fare tu a questo punto.

Hai due strade avanti a te:

  • Fare il mio stesso percorso. Spendere molti soldi per cose che non si conoscono, bruciare anni di vita in errori che mi sono costati cari.
  • Scegliere una guida che ti risparmia tempo e denaro.

Se penso a quante migliaia di euro ho buttato in corsi sbagliati e sponsorizzate pessime, quasi mi metto a piangere.

E qui che non posso non presentarti: pensionedare.com

La piattaforma che ti darà le competenze per creare le tue entrate automatiche e quindi la tua piccola pensione. Ti invito a guadare il sito, dove mostro i risultati.

Ti farò vedere quante vendite fanno i libri che pubblico oggi e quanti soldi generano i miei canali Youtube. Tutto registrando il mio schermo privato (odio i semplici screenshot, sono facilmente modificabili).

Vai quindi sul sito PensioneDaRe.com e guarda i corsi pubblicati.

Puoi iniziare da oggi a creare la tua pensione. Le tue entrate automatiche che ti renderanno libero.

Fidati, tra qualche anno mi ringrazierai, ne sono certo.

firma per computer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.