Browse By

Quanto si Guadagna con Adsense?

Ed eccoci alla domanda del secolo, alla domanda alla quale tutti i novelli blogger vogliono risposta ma che non sempre riescono a trovarla. Come in tutte le cose, c’è chi riesce a guadagnarci bene, e c’ chi riesce a guadagnarci un po’ meno. C’è chi fa di Google Adsense la propria ricchezza, e c’è chi invece riesce a mangiarsi una pizza al mese con i propri amici.

Il problema è che con Adsense si può guadagnare molto bene… se hai questo, se hai quell’altro, se disponi di quest’ultimo ecc… mentre non puoi guadagnare altrettanto bene per altri tanti motivi che andremo ad esaminare.

Il primo motivo in assoluto da prendere in esame per decidere se puoi riuscire a guadagnare col tuo Blog grazie ad Adsense è la nicchia. La nicchia del Blog determina in gran parte il Cpm , e più questo è alto e più tu guadagnerai. Facciamo ora un resoconto delle nicchie più redditizie. Se vuoi quindi fare di Adsense la tua strada, non puoi non aprire un blog su questi settori:

  1. Medicina
  2. Mutui e prestiti
  3. Assicurazioni
  4. Forex
  5. Hosting

e molti altri settori. Questi sono solo i primi 5 . Tuttavia, se apri un blog su argomenti nella quale non sei esperto, difficilmente avrai la costanza di continuare a gestire tale blog, anche perché non avendo la passione per quel tale argomento e non avendo molte conoscenze, ben presto finirai le cose di cui parlare.

Anche il la nicchia “guadagno” offre buone possibilità di guadagno. Per esempio ieri mattina alle ore 10.00 sono andato a controllare le mie entrate odierne di Adsense e ho notato grandi entrate!!

Soli 3 click mi hanno fruttato moltissimo!

Però mi piace essere chiaro e sincero. Non è che tutti i giorni i click mi fruttano così tanto, però mi capita non di rado di vedere questi bei numeri (il che mi fa sempre piacere leggerli) 🙂 .

Il secondo elemento che ti fa guadagnare di più o meno, oltre alla nicchia è il tuo tipo di account. Se il tuo sito è importante e riesce a procurarti molti click, Google allora, per premiare la tua fedeltà e per farti rimanere ancora fedele al programma di affiliazione Adsense, ti trasforma il tuo account in premium, avendo così la possibilità di inserire degli annunci adsense più grandi che ti faranno guadagnare ancora di più.

Il terzo motivo è dato dal posizionamento. E’ risaputo che gli annunci vanno posizionati in determinate posizioni strategiche per far sì che rendano al meglio. Ancora una volta riporto il seguente schema.

Per i blog:

Le zone con un colore maggiormente tendente al rosso sono le zone più redditizie. Viceversa, quelle che si discostano di più dal rosso sono quelle che rendono di meno.

Per i forum:

Nei rettangoli blu e verdi viene consigliato il tipo di annunci adsense da inserire, in particolare il loro formato.

Prima di buttarti a capofitto con Adsense, ti consigli di leggere questa guida e poi domandarti se veramente Adsense è la strada che fa per te.

17 pensieri su “Quanto si Guadagna con Adsense?”

  1. Pingback: Come guadagnare da casa sul web | Guadagno col blog
  2. Trackback: Come guadagnare da casa sul web | Guadagno col blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.