Browse By

Intervista A Mauro Franco

Signore e signori, ho l’onore di presentare l’intervista al Marketer più quotato d’Italia (e non solo): Mauro Franco. Molti di voi sicuramente lo conosceranno già – anche perché ne ho parlato diverse volte dei suoi prodotti su questo blog – e sicuramente sanno che nessuno meglio di lui sarebbe in grado di portarti dalla miseria alla ricchezza.

Ho deciso di chiedergli quest’intervista per poter dare sia a voi che a me delle risposte a delle domande che probabilmente tutti noi ci poniamo e anche per toglierci dei dubbi riguardo a delle voci che circolano sul web da un po’.

Tolto ogni dubbio su chi è Mauro Franco, possiamo passare direttamente all’intervista che spero ti piacerà. Mi piacerebbe ricevere un tuo commento in fondo a questo articolo anche per capire tu come la pensi.

Pronto? Si parte!!

———————————————————————————————————————————–

Krikko: Grazie Mauro per averci rilasciato quest’intervista. Partiamo dunque con la prima domanda. Quando hai capito che Internet poteva essere la svolta della tua vita?

Mauro Franco: Premetto che Sono sempre stato economicamente bene, ho sempre fatto l’imprenditore. A tutt’oggi, ho ancora 2 mie aziende fiorenti, svariati affitti, investimenti da più parti. Riguardo alla tua domanda posso dirti che non l’ho capito io,e non è certo stata la svolta della mia vita. Il fatto è che ho creato la mia prima guida www.iosonoricco.net ed è andata a ruba. Lo hanno capito i miei lettori. Sono loro che hanno dato una svolta alla loro vita. Non io!

Io posso solo indicare la soglia, sono loro che devono attraversarla. Mi limito a dire la verità, ed è una cosa terribile per chiunque. Mi limito a dire che cosa va fatto, mi limito a dire dove sono gli errori, e ancora oggi, dopo anni di insegnamento, solo pochi hanno compreso come si lavora su internet. Purtroppo.

La cosa più incredibile che a volte succede, è quando le persone scaricano i miei manuali e poi non li leggono, non li mettono in pratica. Questo è fantastico, anzi… è fantascienza.

E Basterebbe così poco… anzi, basterebbe mettere in pratica il 25% di ciò che insegno per migliorare la loro vita in termini di lavoro e guadagno sul web..

K: Quanti Ebook vendi al mese?

M.F: Ultimo mese sono stati 830 solo di UnLockInfo – senza contare gli altri 12 che possiedo.

K: Come fai ad avere così tanti clienti?

M.F: Sono il Numero 1, non ucci ucci bau bau micio micio. Se provi a scrivere su google Mauro Franco, ti apparirà circa 20.000.000 di risultati. ( 20 milioni di risultati )

Prova a farlo con qualsiasi altro marketer, sono anni luce indietro. Molto spesso mi capita di leggere e-book e guardare video scuole con le stesse identiche parole che ho spiegato nell’ultimo ebook di turno uscito, oppure esprimere gli stessi concetti dell’ultimo mio lavoro.

Un famoso marketer Italiano ( di cui non faccio il nome per rispetto ) mi diceva che quando compra un mio prodotto, lo ispira a tal punto da creare dei video corsi, ebook, e decine di articoli.

La fonte Italiana lo sanno tutti, sono io, guarda caso, prima esce qualcosa di Mauro Franco e poi guarda caso, arrivano tutti gli altri con altri prodotti. (con concetti più o meno uguali ma non spiegati alla Mauro Franco)

K: Quanto tempo ci vuole per poter fare di Internet il proprio primo lavoro?

M.F: Un Niente, oppure un tutto. Per iniziare basta seguire le mie istruzioni, però seguirle non vuol dire provare a seguirle, vuole dire provarci fino a quando…

Quando cosa ? Fino a quando non si riesce.

K: Chiunque può avvicinarsi al mondo dell’Internet Marketing? Cosa Consiglieresti a chi sta muovendo ora i primi passi?

M.F: Se potessi dire cosa dovrebbero prendere, direi di prendete l’autoambulanza. A parte gli scherzi, per avvicinarsi all’internet marketing basterebbe scaricare il mio rapporto di minoranza 2 di prossima uscita, costa un niente, non ci sono corsi costosi, impari molto, e inizi.

K: Mauro Franco è Nicola Bertrami, e Nicola Bertrami è Mauro Franco. Queste sono le voci che girano in rete… qual’è la verità?

M.F: Bhè, davvero vuoi sapere la verità ? Non dovrei dirlo, ma tanto orami è finita !

Dunque…

Ci siamo molto impegnati perché questo accada, purtroppo adesso nessuno ci crede più. (e non è buono per noi) .Quando abbiamo fatto questa azione di marketing l’abbiamo “ripresa” da un certo “Nervi” che asseriva il concetto espresso da te sopra. ( pagato dai soliti noti per diffamare).

Nicola lo avrebbe “mangiato vivo” mentre io ci ho creato sopra “Un Mito”. Non ho fatto tutto da solo, questo è palese, il progetto è stato “sposato” da tutti e tutta l’azienda mi ha dato “Una Mano” in pratica, abbiamo colto al volo l’opportunità.

Abbiamo scritto decine e decine di articoli, facendo risaldo sul possibile alterego Bertrami/Franco. L’operazione è andata a buon fine, pensa che nei primi 120 giorni dall’uscita della suddetta azione di marketing, ho avuto quasi 10.000 visite al giorno, e vendevo da 5000 a 7500€ di prodotti ogni singolo giorno.

Nicola un po’ meno, ma anche a lui a quei tempi, ha avuto un discreto successo. Purtroppo adesso è confinato a fare la “governante” e non può più scrivere come piace a lui.

E’ stata una buonissima azione di marketing che adesso come ripeto si è praticamente (Quasi) spenta.

Vuoi per le foto mia e di Nicola assieme negli stessi siti, e soprattutto vuoi per il video apparso nel mio blog, la fiamma si è un po’ spenta. E a proposito di video, state attenti perché ne uscirà uno proprio in questi giorni, tanto oramai… il tempo delle mele credo che siamo purtroppo finito.

Se qualcuno osserva giustamente che di Mauro Franco non ci sono video, ha ragione. Il motivo è semplice. Tutelare la mia privacy, e alimentare l’azione di marketing descritta sopra.

Però, un’altra azione di marketing sta arrivando, e potrei passare da 20.000.000 a 35.000.000 di risultati su Google in meno di 180 giorni.

Anche qui, potrebbe esserci di mezzo un altro alterego…? Chissà !! Mauro Franco ha in serbo un’uscita “MEMORABILE” che darà adito a numerosissimi commenti e visite, Non posso dire altro, sorry man !

Dimenticavo, se vuoi vedermi in un video, te lo lascio on-line qualche ora, diciamo fino a stasera di oggi 20 ottobre 2011 poi lo tolgo perché ne esce uno mooooooooooooooooolto forte e non posso lasciare questo: http://www.maurofranco.biz/videomf

K: Più si è conosciuti sul Web e più si ricevono attacchi. Come bisogna reagire a questi?

M.F: Cavalcando l’onda. Un attacco se lo prendi come attacco alla tua persona sei finito.

I miei più cari nemici non sono altri che la concorrenza, oppure persone che diffamano per invidia e astio per il successo altrui.

Capita a tutti, più diventi bravo, più ti aggrediranno. (E questo è un bene) Vuol dire che stai facendo un ottimo lavoro.

L’esempio del Nervi la dice lunga dell’invidia verso Mauro Franco. Questo tizio farlocco esiste davvero, e ci giunge notizia dal suo web master di fiducia, che viene pagato con delle cifre ridicole, (300€/mese) per diffamare nei suoi blog Mauro Franco, Nicola Bertrami, Flavio Carretti, e non solo noi.

Sono stati colpiti tutti, da Italo Cillo, per passare a Daniele D’ausilio, L’ottimo Oliver Anvar, Alfio Bardolla, e così via sulla lunga strada della fandonie.

Il mio consiglio ? Cavalcare l’onda, accentua la cosa, fa che sia virale, tanto l’utente deciderà da solo se vuole il tuo prodotto oppure no, e non si farà condizionare certo dallo spammit o il pazzo nervi di turno.

Le stesse azioni, le stesse parole, gli stessi concetti, al contrario.

Tu sei li davanti ad uno schermo a casa tua, che male puoi ricevere ? Diffamazioni, Presunte truffe? Ma per favore, non fatemi ridere. La truffa per un ebook scaricato e “mangiato” non esiste, a meno che tu, prometti di scaricarlo e poi non dai niente al cliente. Questa sarebbe l’unica vera truffa degli ebook ma che vale per ogni bene sulla terra. Compri e non ti danno niente = Truffa!

Il resto sono solo parole, “loro” combattono contro i mulini a vento, non conosco nessun marketer che abbia mai fatto una truffa. Certo, si può opinare sui contenuti, come per esempio si opina per un quadro, oppure nel tuo caso per un pianista ascoltato in concerto.

Tu paghi il biglietto, lo ascolti, può piacerti oppure no, ma oramai il biglietto lo hai pagato. Stessa cosa per un manuale, un libro, un cd, un video, un audio, un film, un software, un sistema operativo, un applicazione per iphone, una qualsiasi opera dell’ingegno.

Lo stesso vale per i servizi: Prova a chiedere quanti soldi la gente perde ogni giorno con adwords di Google. Non si trovano bene ? Soldi spesi male ? Ok, ma non è una truffa, a parte i click fraudolenti ( leggere il mio blog per questo ) Per fortuna la soluzione c’è: www.noadwords.net

Sai quante volte ho scaricato un ebook e non mi è piaciuto ? Sempre.

Ma… c’è sempre un ma….

Ogni ebook che ho scaricato c’è sempre stata una frase, un concetto, una singola parola che mi ha aperto la mente e questo lo insegno a tutti i miei allievi.

Siamo solo noi a trovarci nello scritto la nostra ispirazione, a parte gli ebook di Mauro Franco che oltre a darti la giusta ispirazione sono del 90% tutta, ma proprio tutta pratica.

K: Il tuo ultimo Ebook (Unlockinfo) è stata una vera bomba di informazione. All’interno c’è TUTTO quello che un marketer deve sapere per partire da zero fino ad arrivare a fare veramente i soldoni. Scriverai altri Ebook dopo di questo?

M.F: Si, UnLockInfo è stato scaricato ben 830 volte, senza pubblicità e senza lanci alla nostra nutrita lista, e ancora oggi… va come una scheggia.

Adesso esce il rapporto di minoranza 2 – non costerà molto, sarà alla portata di tutti e funzionerà per tutti. ( consiglio però di scaricarsi il rapporto di minoranza numero 1, altrimenti non ci capirete un caxxo.

Mauro Franco The Best www.maurofranco.biz

K: Grazie Mauro, direi che ti ho stressato abbastanza per questa volta. Ancora un grazie per averci rilasciato questa preziosa intervista!

Krikko

34 pensieri su “Intervista A Mauro Franco”

  1. Pingback: Accesso Gratuito E Immediato Seminario Guadagno Online ← Guadagno col blog
  2. Trackback: Accesso Gratuito E Immediato Seminario Guadagno Online ← Guadagno col blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.