Browse By

Adsense non contestuale nel Blog? Ecco perchè

Spesso capita che apri un sito o blog, oppure che lo trasferisci da piattaforma gratuita (blogspot, wordpress, altervista, jimdo ecc..) a un host a pagamento, e improvvisamente gli annunci AdSense, che fino a poco prima funzionavano alla grande ed erano molto pertinenti col contenuto del tuo blog, diventano non contestuali, parlando di tutt’ altro oppure non compaiono proprio.

Nel peggiore dei casi infatti, Google, non trovando annunci pertinenti alle tue pagine, pubblica gli annunci di pubblica utilità grazie a Google trivia.

Che cosa sono questi annunci di pubblica utilità?

Sono annunci che non ti fanno guadagnare e servono a dare appunto un aiuto pubblico. Per esempio, ti potranno comparire annunci che trattano dei pannelli solari, del buco dell’ ozono, in questo modo la gente cliccandoci sarà reindirizzata a questa campagne di sensibilizzazione. Oppure altri tipi di annunci di pubblica utilità secondo Google sono quelli che aiutano a fare conoscere Google per chi ancora non lo conoscesse.

Infatti, ti potranno apparire degli annunci che invitano gli utenti a cliccare sull’annuncio per essere reindirizzati a Google. Per esempio ti compariranno annunci con scritto: ” qual’è la più alta montagna del mondo? Scoprilo su Google!” .

Questi annunci, come detto prima, non ti fanno guadagnare nulla, sono fuori luogo rispetto al tuo blog e sono sempre di sfondo bianco qualunque sia lo sfondo del tuo blog. Insomma, sono inutili per il tuo blog e danno solo fastidio.

Perciò, quello che bisogna fare, è cercare di eliminare questi tipi di annunci. In che modo?

Quando compaiono questi annunci, vuol dire che Google non riesce a capire l’ argomento del tuo blog e quindi non sà fornirti annunci pertinenti, perciò ci possono essere le seguenti ragioni:

  1. Il tuo blog è .com, .net o .org e Google ci mette un pò a capire che deve pubblicare annunci in italiano.
  2. Il tuo blog parla di troppi argomenti, in questo modo Google va in confusione e non ss quali argomenti in particolare pubblicare.
  3. Il Tuo blog ha troppi pochi contenuti che richiamano le parole chiave del tuo blog.

Se ti ritrovi in uno dei seguenti casi sopra citati, allora cerca di cambiare. Nel primo caso aspetta, nel secondo riduci le nicchie, e nel terzo riempi il blog di contenuti immettendo nei titoli dei post (ed anche nel testo) parole chiavi inerenti alla tua nicchia. Modifica il titolo del blog inserendo anche all’interno di quello le parole chiavi.

Se nonostante ciò il problema sussiste ancora, il mio consiglio è quello di continuare a pubblicare articoli inerenti al tuo blog, fino a riempirlo di contenuti che parlano tutti dello stesso argomento. Cambiare strada, ovvero, passare da Google Adsense ad altri sistemi di affiliazione come AdBrite, &dintorni ecc. è davvero sconsigliabile.

Scopri Altri consigli su AdSense

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.