Browse By

Come Diventare Ricchi – Parte 2

Andiamo avanti con la nostra serie di articoli sul come diventare ricco. Abbiamo visto come è possibile attirare le cose a noi semplicemente concentrandosi su di esse. E’ importante tuttavia conoscere anche questa regola fondamentale, ovvero: qualsiasi cosa sulla quale concentriamo l’attenzione si amplifica ed invade il nostro campo mentale. Ne consegue che, se concentriamo l’attenzione sulle difficoltà, queste ci appariranno più grosse.

Se invece ci concentreremo alle possibilità, ci si apriranno nuove vie.

Ognuno di noi ha dei problemi, ed ognuno di noi si contraddistingue dal modo in cui li risolve. Anche i ricchi hanno dei problemi, ma i ricchi sono più grandi dei problemi, mentre i poveri sono più piccoli.

Il problema deve essere sempre più piccolo di te, e non è il problema ad essere piccolo o grande ma il tuo atteggiamento mentale con la quale lo affronti che ne determina la grandezza.

Bisogna imparare ad allargare la mente sempre più. Non esistono i problemi irrisolvibili, ma esistono i problemi che non vogliamo risolvere. Non è vero che esistono delle condizioni che per noi non possono esserci, dobbiamo solo concentrarci ed avere un giusto atteggiamento per averle!

Non si mette mai dunque in discussione la grandezza di un problema, ma bensì la tua grandezza mentale. Ci sono alcune persone che vedono solo problemi su problemi e credono che esistano solo difficoltà.

Se tutto sembra nero, cambiate i vostri occhiali.

Abbiamo detto anche nell’articolo precedente che dobbiamo lavorare sulla consapevolezza. Dobbiamo prima capire cosa vogliamo per poter averlo. Qui di seguito allora un nuovo esercizio che ti aiuterà molto:

Cos’è la ricchezza secondo te:

  • Un’auto lussuosa?
  • Una casa grande?
  • Aiutare gli altri?

Scrivi questi tuoi pensieri su di un pezzo di carta. Altra domanda…

Cosa cambieresti se fossi ricco:

  • I tuoi amici?
  • La tua Donna?
  • Il lavoro?
  • Il luogo in cui vivi?

Rispondi a queste domande con sincerità, ingannare te stesso non servirà a nulla.

Una delle cose che la mente sa fare molto bene è quella di focalizzarsi. Tramite quest’azione viene incrementato tutto quello sulla quale puoi portare attenzione, ma vediamo come fare.

Focalizzarsi, o focus, è l’attenzione concentrata. Possiamo paragonare questo potere come quello che ha il sole quando una lente ne concentra il calore su di un oggetto. Su qualsiasi cosa tu metti il focus, questa si espande. Perciò quando ti lamenti diventi un vero e proprio magnete per le sventure. E’ perché ti lamenti che la vita va così, e per molti lamentarsi diventa una condizione automatica dalla quale non è possibile uscirne.

Nella vita ci son tantissimi pendoli, Se vuoi andare avanti, è importante continuare a rifocalizzarsi di continuo. Nella mia vita, e parlo in modo del tutto personale, ho trovate moltissimi pendoli che sono quasi riusciti ad avere tutta la mia energia, distogliendomi dal mio percorso preciso, ma fortunatamente prima di cadere sull’orlo del precipizio riuscivo a rifocalizzarmi.

Per focalizzarsi in genere ci si avvale di un campo quantico. Ci sono due modi per poter creare un campo quantico:

  • tramite il rilassamento
  • tramite la luce

Se decidiamo di adottare il rilassamento allora dobbiamo abbandonare il nostro corpo, iniziando dalle braccia e dalle gambe, poi le parti interne fino a rilassarci completamente. A questo punto, iniziamo a far apparire nella nostra mente le immagini di ciò che desideriamo. Il rilassamento associato alle immagini, creerà il focus.

Se decidiamo invece di adottare la luce, allora bisogna osservare una luce (max 60 watt). Mentre la guardiamo, pronunciamo la parola chiave che indica ciò che vogliamo raggiungere. Chiudiamo poi gli occhi per circa 1 minuto senza pensare a nulla. Ripetendo questo esercizio avremo una crescita delle idee e dello spirito di iniziativa.

2 pensieri su “Come Diventare Ricchi – Parte 2”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.