Browse By

Creare e accrescere una lista di contatti email

La lista e-mail è ciò che di più prezioso esista per un Marketer. Non si può pretendere di fare Business senza avere una lista di contatti.

Qual’è la strategia che va impostata una volta che si decide di creare una propria lista? Sicuramente quella di farla crescere, dopodiché quando si ha raggiunto un buon numero di iscritti bisogna lanciare un servizio che deve interessare ai clienti che ti hanno lasciato l’email.

Questo è il riassunto a grandi linee del piano d’azione. Ora invece vediamo passo per passo come bisogna agire.

Facciamo quindi un breve riassunto di ciò che abbiamo appena visto:

Rimanere in contatto: una lista ti permette di rimanere in contatto anche con i semplici visitatori del tuo sito. Gli utenti fedeli seguono giorno per giorno il tuo blog, mentre quelli occasionali lo visitano solo se ci atterrano sopra attraverso delle ricerche. Se questi utenti occasionali ti lasciano l’email, avrai stabilito così un contatto permanente anche con loro.

Tenere aggiornati i lettori: avere un autoresponder non significa solamente accumulare indirizzi e-mail in vista di un lancio di un prodotto o servizio. Avere un autoresponder significa accumulare indirizzi e-mail e offrire loro, di tanto in tanto, materiale di alta qualità (Report gratuiti, audiocorsi, videocorsi).

No spam: non tartassare i tuoi utenti con un email al giorno!! Ci sono Marketer che utilizzano questa strategia e…sarei proprio curioso di sapere la percentuale di disiscrizioni alla loro lista. La Newsletter può essere settimanale, mensile o anche occasionale, l’importante è che non diventi un peso per i tuoi iscritti.

Rispetta la privacy: non dare a nessuno i tuoi indirizzi e-mail. Non si tratta di essere gelosi della propria lista, ma si tratta di una questione di correttezza e rispetto della privacy. Gli utenti hanno dato l’email A TE e non a qualcun altro.

Andiamo a vedere il secondo video:

Riassumiamo anche qui i punti principali:

Utilizza Aweber o Getresponse: questi due sono i migliori autoresponder presenti sul mercato. Il primo, è quello che utilizzo anche io, e il secondo è quello che invece consiglia Mauro Franco. Proprio nel mio ultimo Ebook, ho spiegato come fare per creare una newsletter con Aweber.

Crea un bel box: per far sì che gli utenti si iscrivano alla tua newsletter, hai bisogno di inserire un campo personalizzato che permette all’utente di lasciare la propria e-mail. Esistono dei box già preconfezionati ed altri invece li puoi riadattare e modificare come meglio credi. E’ ovvio che un box che si allinea con la grafica del tuo blog è sempre maggiormente apprezzato rispetto a quelli che invece non c’entrano nulla.

Se stai incominciando a fare e-mail Marketing, ti consiglio allora di iniziare a formarti, e adoperare sin da subito le giuste tecniche, che puoi trovare in questo ebook.

2 pensieri su “Creare e accrescere una lista di contatti email”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.