Browse By

Come Aumentare Gli Iscritti Su Youtube

Soprattutto all’estero, ed in particolare negli Stati Uniti, sempre più persone ricorrono ad Internet per guadagnare. La maggior parte di queste riesce semplicemente ad arrotondare le abituali entrate economiche, poche, probabilmente le più geniali ma anche le più fortunate, invece, riescono a costruire piccole fortune.

Nel nostro Paese, purtroppo, il business online ancora stenta a decollare e, quindi, a crescere. Pochi sanno quante opportunità ci sono per guadagnare, ed una di queste è rappresentata dalla piattaforma di video sharing YouTube.

Il sito web, nato nel 2005 dall’intuizione di 3 ex dipendenti di PayPal Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, permette di condividere i propri video con altri utenti. Si tratta del terzo sito più visitato al mondo dopo Google e Facebook, quindi la potenzialità di guadagno offerta è enorme.

Ci sono 2 modi per guadagnare con questo sistema: guardando i video degli altri internauti oppure creando dei video personali. Chi decide di seguire la prima strada si potrà avvalere del servizio “Paid2YouTube”, che consentirà agli utenti registrati di essere pagati per guardare dei video sponsorizzati di circa 30 secondi.

Quindi è tutto molto semplice, i guadagni economici, però non sono tantissimi, possono andare da guadagni giornalieri di circa 2 dollari, a guadagni settimanali di poco meno di 15 dollari, fino ad arrivare ad entrate mensili di circa 60 dollari. La possibilità di accrescere le proprie entrate dipende, comunque, da una serie di fattori. Il sistema di “Paid2YouTube” si basa, infatti, sul concetto che gli introiti economici aumentano con l’aumentare degli amici che invitiamo ad iscriversi e, quindi, a vedere anche altri video (referral).

Se hai pochi “referral” non ti preoccupare perché c’è anche la possibilità di acquistarli, infatti, il sito mette a disposizione dei referral a pagamento con pacchetti da 5, 35, 100 e 500, una specie di investimento per il futuro. Il pagamento per il vostro “lavoro” verrà effettuato appena avrete raggiunto 10 dollari e potrete essere pagati tramite Paypal.

Come avrai capito i guadagni non sono elevati ma si tratta sempre di una possibilità da sfruttare grazie alla rete. Se, invece, vuoi guadagnare di più c’è la strada della pubblicazione dei tuoi video su YouTube, diventando partner del sito californiano. Il sistema è semplice: basta pubblicare un video su cui gli amministratori di YouTube inseriranno la pubblicità da cui arriverà il guadagno, ovviamente i filmati devono essere del tutto originali, cioè realizzato da te, e condizione necessaria ed indispensabile per essere pubblicati è che devono essere di vostra proprietà e, se non lo sono, dovrete essere espressamente autorizzati ad usarli.

Per poter cominciare, è necessario iscriversi al programma per farlo occorre avere un account AdSense o Google Checkout (nel caso non lo abbiate, potete registrarvi su AdSense) e presentare una richiesta di adesione. Per avere maggiori informazioni potrete consultare anche la pagina con le domande più frequenti (FAQ). Una volta presentata la domanda, questa verrà valutata dallo staff di YouTube che verificherà che tutti i requisiti siano soddisfatti e valuterà il video caricato, nell’arco di 12-48 ore. Se il vostro filmato verrà accettato e pubblicato potrete cominciare a guadagnare.

Si diventa partner solo se i video sono ben fatti, ricevono molte visualizzazioni, e il tuo canale ha molti iscritti (parliamo di migliaia).

Il pagamento avviene tramite assegno bancario al superamento del payout minimo di 100 dollari, non si conoscono esattamente i guadagni per ogni visualizzazione ma è chiaro che più persone guarderanno i tuoi video maggiori saranno i guadagni. Come dicevamo all’inizio, però, il business online in Italia non è ancora molto sviluppato, quindi questo metodo di guadagno non ha ancora fatto diventare veramente ricco nessuno, a differenza degli Stati Uniti dove centinaia di utenti sono diventati famosi grazie ai fantastici introiti ricevuti dopo aver pubblicato i loro video.

Non troveremo ancora nessun Shane Dawson italiano, il giovane attore e comico statunitense che ha guadagnato popolarità e tanti tanti dollari (molto più di 350.000) mediante i suoi video caricati su YouTube ottenendo più di 2.500.000 iscritti, ma c’è qualche piccolo esempio di successo anche qui da noi. C’è chi, per esempio, ha messo a buon frutto la sua passione per il make up, pubblicando una canale dedicato a tutti i segreti del maquillage con video tutorial, review e consigli e che ha raggiunto ben 21.337.136 visualizzazioni; oppure esistono i canali che parlano di cucina e spiegano passo dopo passo la preparazione delle ricette.

Siamo ancora indietro se pensiamo alle cifre astronomiche guadagnate dai video maker americani ma si tratta comunque di un inizio e soprattutto di avere l’idea giusta per trasformare le proprie passioni e le proprie capacità in euro grazie al web ed, in particolare, grazie al maggior sito di video publishing del nostro pianeta.

Spaziando con la fantasia tra video buffi, tutorial, lezioni online ed altre storie di tutti i giorni, troverete sicuramente la vostra strada per guadagnare. Quindi la rete può essere una fonte immensa di opportunità e per saperne di più su come avere i maggiori vantaggi da YouTube puoi ricorrere a diversi manuali.

9 pensieri su “Come Aumentare Gli Iscritti Su Youtube”

  1. Pingback: Download come aumentare la risoluzione di un immagine per | come-aumentare
  2. Trackback: Download come aumentare la risoluzione di un immagine per | come-aumentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.