Browse By

Qual’è Lo Scopo Del Tuo Blog?

Aprire un blog è una grande responsabilità. Dal momento in cui lo apriamo, firmiamo praticamente un contratto nella quale ci impegniamo a fargli avere il maggior successo possibile. Potremo definire questo come scopo essenziale di tutti.

Stiamo parlando ovviamente di blog professionali, poichè di blog amatoriali creati solo per perdere un po’ di tempo ce ne sono a centinaia.

Perciò quando apriamo un blog, ci prendiamo la briga di gestirlo, curarlo, aggiornarlo, rispondere ai commenti, creare una community, creare un brand e diffonderlo…non è certo roba da poco!

Ci dedichiamo totalmente ad esso, come se fosse un secondo lavoro, e in effetti lo è. La gente, tutti, dovrebbero capire che da un blog si possono trarre realmente vantaggi…di qualsiasi tipo, e questo dipende sempre da quale sia il tuo scopo!

Il tuo scopo è quello di far pubblicità al tuo negozio? Apri un sito. Il tuo scopo è quello di vendere prodotti online? Apri un sito. Il tuo scopo è quello di raccimolare un extra al tuo stipendio? Apri un blog. Il tuo scopo è quello di condividere le tue passioni? Apri un blog.

Qualsiasi sia il tuo scopo…devi aprire un blog! Però non devi aprire un Blog per poi cercare uno scopo! Il tuo scopo deve essere ben preciso sin dall’inizio. Ti sei mai chiesto qual’è il tuo? Molti aprono un blog per guadagnare, ma non vedendo i risultati lo abbandonano.

Io credo che mai, nella storia di Internet, ci sia stato un sito che abbia ottenuto successo immediato, senza problemi (penso neanche  Facebook). Ogni sito o blog ha dei problemi a raggiungere un certo grado di successo, è ovvio! La concorrenza è tanta e le cose che bisogna conoscere sono troppe, ecco perchè da soli è difficile emergere.

Il problema, il vero problema, è quello di avere la grinta e la voglia di cercare di rendere sempre migliore il proprio blog, e questa è una prerogativa che manca a molti. Vuoi sapere cosa fanno molti (e cosa ho fatto anche io)?

Aprono un blog, lo gestiscono per qualche mese, vedono che le visite si stabilizzano, credono che quello sia il massimo che si può ottenere da quella nicchia, così aprono un altro blog in cerca di miglior fortuna…pessima strategia!! Una volta che hai un blog con almeno 50-100 visite al giorno…punta tutto su quello! E’ quello il tuo futuro, sarà la tua svolta! Non disperdere le tue energie altrove, il blog per crescere ha bisogno di te!

Se abbandoni il tuo blog allora è inutile che tu perda tempo a gestirlo. A che serve annaffiare una pianta se poi la devi segare?? Bisogna essere decisi e andare fino in fondo e questa cosa l’ho capita dopo tante batoste… anche nel poker! Sono un amante di questo gioco, e la cosa che mi ha insegnato è che non bisogna avere timidezza. Quella volta che sei insicuro, allora perderai la mano, gli altri giocatori se ne accorgeranno ed inizieranno a bluffare, così tu ti ritroverai a ritirarti. Invece no!

Una volta che si decide di entrare in campo non bisogna più ritirarsi! Si va sino in fondo. Ovviamente non si può pensare di entrare in campo con in mano le carte 7 e 2, piuttosto con in mano un asso e un kappa! Allora sì che non bisogna essere timidi e bisogna giocare fino alla fine. Stessa cosa vale per il blog!

Una volta che un blog ha delle potenzialità, sfruttale, cerca qualsiasi modo per farlo crescere, non aprirne altri, credi al tuo progetto, cerca l’entusiasmo che avei le prime volte, pensa alla tua creatura, e pensa che questa ha bisogno di te, non puoi abbandonarla.

Se hai del tempo libero, non usarlo per cercare successo con altri blog, utilizzalo per migliorare il tuo. Piuttosto scrivi anche 2-3 articolo al giorno, ma non cercare fortuna altrove. Punta sul tuo progetto, perchè avere un blog di successo è possibile solo se su quel blog ci si lavora duramente, altrimenti rimarrai fermo alle tue 100 visite giornaliere, il che non sono male ma non ci puoi far nulla.

Lo scopo del tuo blog, qualsiasi esso sia, deve essere coerente con esso. Mi spiego meglio. Ho visto dei blog che hanno lo scopo di vendere prodotti, e fino a qui tutto ok. La cosa che mi ha lasciato perplesso è stato quando all’interno di questo blog ho visto degli annunci Adsense…che caspita ci facevano??!!?!??! Insomma!! Se vendi dei pianoforti a 4.000 euro, cosa te ne fai di un guadagno misero che ti può dare qualche click ricevuto attraverso Adsense?? Senza tener conto che per quei pochi centesimi hai perso l’opportunità di vendere un pianoforte da 4.000 euro!

Ecco perchè è importante essere coerenti con il proprio scopo. Se vendi prodotti, allora vendi solo quelli! Non cercare altre vie di guadagno distruttive a quella principale. Oppure la stessa cosa vale per quando vedo delle Landing Page incentrate sulla vendita di un prodotto, ma che contengono al loro interno Adsense..ma è una mania! Adsense non è come il prezzemolo! Ci va solo in determinati contesti e solo con determinavi obbiettivi! Se si sceglie di guadagnare con Adsense, ci vuole una diversa prospettiva.

Qualunque sia il tuo scopo, creare valore è ciò che ti permette di ottenere maggior visibilità, fiducia e rispetto da parte degli utenti.

Krikko

2 pensieri su “Qual’è Lo Scopo Del Tuo Blog?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.