Browse By

Consigli Per Rendere Il Tuo Blog Professionale

La professionalità è alla base di tutto. Chiunque di noi sarebbe più propenso a fidarsi di un qualcosa di professionale piuttosto che di un qualcosa fatto molto “alla buona”.

Qualsiasi cosa, per poter sopravvivere sul mercato, ha bisogno di professionalità. Immaginati un libro di 500 pagine, un manuale che ti insegna per filo e per segno come fare una determinata cosa, ma che ha però l’impaginatura fatta male, il font di scrittura “comics”, la copertina del libro disegnata con i pennarelli…insomma, non sarebbe proprio così attraente…

Invece un libro di 70 pagine, con all’interno scritto poco e niente, ma con una copertina professionale e affascinante, è sicuramente un libro molto più venduto.

La gente guarda prima la confezione e poi il contenuto, in qualsiasi cosa!! In genere tutti noi essere umani facciamo questo ragionamento. Primo guardiamo l’aspetto fisico (la confezione) e poi l’aspetto interiore (il contenuto); è un vizio che abbiamo da sempre, e da qui deriva il detto: anche l’occhio vuole la sua parte. Io aggiungerei: solo l’occhio ha la sua parte, e una volta dato il nulla osta dall’occhio, allora possiamo prendere in considerazione tutto il resto, ma l’impatto visivo conta molto.

Se vedi il ragazzo di tua figlia tutto tatuato, pieno di piercing e coi capelli lunghi, come minimo pensi che sia un delinquente e tenterai di far di tutto per far si che questo ragazzo esca dalla vita di tua figlia, e molto probabilmente non gli darai neanche l’occasione di conoscervi. Magari quello è il più bravo ragazzo mai esistito, magari è la reincarnazione di Gesù, ma tu comunque a priori lo eviti.

E’ più forte di noi, siamo sempre alla ricerca dell’ordine, del bell’aspetto, del bell’impatto visivo, delle “sensazioni a pelle” e non possiamo farne assolutamente a meno di queste. Una volta poi riusciti a scavalcare questo grandissimo gradino, possiamo iniziare allora iniziare a prendere in considerazione tutti gli altri aspetti, ma sino ad allora, ci fermiamo in superficie. Capito perchè è così importante rendere il tuo blog più professionale?

Scrittura


Il blog è fondato sulla stesura di articoli, perciò è importante badare bene alla scrittura. Ci sono alcuni consigli generali che ti posso dare che mi hanno aiutato moltissimo a rendere gli articolo più leggibili:

  • Utilizza un carattere di scrittura abbastanza grande. Gli utenti non devono prendere la lente di ingrandimento per leggere quello che scrivi (un po’ come nella vecchia versione di Guadagnocolblog).
  • Vai a capo, lasciando uno spazio, ogni 4-5 righe. La lettura online non è come leggere un libro, è più faticosa e si perde più facilmente il segno. Perciò, per evitare che i lettori continuino a perdersi, separa spesso il tuo testo. Se possiedi una piattaforma blogger allora premi “invio” sulla tastiera due volte, se utilizzi wordpress, premilo una sola volta.
  • Utilizza la punteggiatura come nei libri. Il punto, la virgole ecc.. vanno messi subito dopo la parola, e dopo l’inserimento di questi ci vuole uno spazio. Per esempio ” Ciao, come stai?” piuttosto che “Ciao ,come stai?
  • Utilizza il grassetto per evidenziare le parole importanti o solo per tirare un po’ l’attenzione del lettore. Se scrivi un articolo di 800 parole senza il “grassetto” il tuo articolo diverrà molto noioso.
  • Se il tuo articolo è molto lungo, inseriscici delle immagini. Questa catturano l’attenzione del lettore e lo convincono a proseguire nella lettura. Impara da Mauro Franco, nelle sue landing page ci piazza un sacco di immagini incredibili che catturano l’attenzione…non tutti lo fanno!
  • Non utilizzare il maiuscolo per evidenziare le parole, ma piuttosto usa il grassetto, il corsivo o il sottolineato.
  • Non pensare che il tuo testo lo legga arlecchino, perciò non cambiare troppo spesso il colore del tuo testo. Meglio scriverlo tutto in nero o “automatico” e al  limite cambia solo i colori dei titoletti.
  • Se l’articolo è molto lungo, è bene suddividerlo in paragrafi.
  • Se l’articolo è corto non aggiungerci troppe immagini, risulterebbe ridicolo.

Immagini

Le immagini contano molto per rendere il tuo blog professionale, perciò devi stare attento a sceglierle bene e a posizionarle bene:

  • Scegli solo immagini nitide e ben definite
  • Se non trovi una data immagine, utilizza allora altre immagini che stanno a significare quella cosa (per esempio, se cerchi un’mmagine sulla parola “sicurezza” puoi inserire un’immagine di un lucchetto, se cerchi un’immagine sulla “velocità” puoi inserire l’immagine di un fulmine ecc..).
  • Se non trovi un’immagine che ti soddisfa su “google immagini”, allora ricerca la stessa parola in inglese, troverai tantissime altre nuove immagini che soddisferanno le tue esigenze.
  • Inserisci la prima immagine dell’articolo in alto a sinistra. Questo è un consiglio SEO.
  • Se crei più paragrafi, è buona norma inserire una nuova immagine per ogni paragrafo.
  • Non ingrandire o rimpicciolire mai un’immagine. In ogni modo questa perderà qualità (anche quando la rimpicciolisci!)
  • WordPress offre la possibilità di inserire l’immagine con “none” anzichè “centrata”; se devi centrare un’immagine ti consiglio di utilizzare il “none”.
  • Se l’immagine l’hai creata tu, inseriscici sopra ad essa un bel simbolo di copyright. Questo aumenta la professionalità del tuo blog.
  • Non utilizzare immagini troppo grandi: queste rischiano di uscire al di fuori della colonna del testo dell’articolo e rischiano di renderlo illegibile. Fai prima sempre “l’anteprima dell’articolo”, perchè come ben sai l’editing e l’anteprima non sempre corrispondono.

Tema

Il tema è ciò che rende l’80% della professionalità del tuo blog, sceglilo per bene:

  • Fai in modo che i colori del tema non siano troppo sgargianti
  • Fai in modo che lo sfondo non sia di un colore troppo acceso o nero (e di conseguenza il tuo testo sarà scritto in bianco)
  • Meglio se il tuo sfondo è bianco, giallo chiaro (che rilassa la vista) o una tonalità di grigio.
  • Il titolo dei post deve essere ben visibile
  • I pulsanti, le categorie, le pagine, devono essere belli da vedere.
  • Meglio se il tuo template ti permette di mostra le “Featured Slide”
  • Ti consiglio di acquistare il template. Spenderai 20-30 euro ma avrai un template unico e sarà professionale. Se hai wordpress non posso che consigliarti ThemeForest o EleganThemes.

Pubblicità

Se decidi di inserire la pubblicità all’interno del tuo blog devi far sì che questa:

  • Non sia Intrusiva
  • Non sia apre come Pop-up
  • Sia inerente al tema del tuo blog (se parli di golf e hai delle pubblicità che parlano di casinò, non è molto elegante).
  • Non disturbi l’attenzione del lettore al tuo blog
  • Non dia fastidio
  • Non ci sia il blog infestato di pubblicità, non è questo il modo per monetizzare
  • Se hai dei banner pubblicitari e non testuali, allora cerca di inserirci solo quelli che sono si armonizzano col tuo blog

Questi erano i miei consigli per cercare di rendere il tuo blog in modo più professionale possibile. Sicuramente mi sarà sfuggito qualcosa, perciò se hai qualcosina da aggiungere tu, puoi farlo scrivendo un commento qui sotto! 😉

Krikko

6 pensieri su “Consigli Per Rendere Il Tuo Blog Professionale”

  1. Trackback: upnews.it
  2. Pingback: Come guadagnare con un blog, i passaggi da fare | Guadagno col blog
  3. Trackback: Come guadagnare con un blog, i passaggi da fare | Guadagno col blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.